Scroll Top

Lavaggio auto in inverno – Centro Commerciale Cormano

Anche se è un po’ complesso, in inverno bisognerebbe lavare spesso l’auto

Lavare l’auto in inverno: come fare

Se in estate avere a che fare con l’acqua può anche essere piacevole, lavare l’auto in inverno è tutta un’altra storia, a causa delle basse temperature.

In questa stagione, poi, alla scomodità si aggiunge il rischio di danneggiare la carrozzeria e la vernice, se si procede alla pulizia nel modo meno adatto.

Tuttavia, con alcuni consigli e precauzioni, è possibile effettuare un lavaggio auto efficace, anche durante la stagione fredda.

Domande frequenti sul lavaggio auto in inverno

Molto probabilmente ti sarai fatto alcune di queste domande, ogni volta che devi pulire la tua auto nei mesi più freddi, e noi siamo qui per rispondere!Anche se è un po’ complesso, in inverno bisognerebbe lavare spesso l’auto

  • Quali sono gli errori da evitare nel lavaggio auto in inverno?
    Evita di utilizzare acqua calda per risciacquare l’auto in inverno, poiché potrebbe causare danni alla vernice. È anche consigliabile evitare di utilizzare spazzole abrasive, che potrebbero graffiare la carrozzeria.
  • Come lavare l’auto in inverno senza danneggiare la vernice?
    Per evitare danni alla vernice, è consigliabile utilizzare acqua tiepida e prodotti specifici. Inoltre, è importante risciacquare accuratamente l’auto per eliminare eventuali residui di sale e sporco.
  • Come proteggere la vettura durante il lavaggio in inverno?
    Per proteggere la vettura durante il lavaggio invernale, è consigliabile utilizzare prodotti protettivi specifici per la vernice e le guarnizioni. Inoltre, è importante asciugare bene l’auto per evitare la formazione di ghiaccio.
  • Come prevenire la formazione di ghiaccio durante il lavaggio invernale?
    Per prevenire la formazione di ghiaccio durante il lavaggio invernale, è consigliabile eseguire l’operazione in un luogo riparato e utilizzare acqua tiepida per evitare che si congeli rapidamente.
  • Come influisce il freddo sul lavaggio auto?
    Le basse temperature influenzano il lavaggio auto invernale rendendo l’acqua più suscettibile a congelare, pertanto è importante adottare accorgimenti specifici per evitare danni alla vettura.

Insomma, il rischio più frequente sembra essere il ghiaccio, ma il segreto è tutto qui: non dovresti usare acqua troppo calda, ma tiepida.
In questo modo, lo shock termico sarà ridotto, ma l’acqua non ghiaccerà facilmente.

Vediamo altri consigli per un’auto perfetta durante il periodo freddo.

Lavare la sottoscocca dell’auto in inverno

Nei mesi invernali, molto spesso le strade sono disseminate di sale, per scongiurare le pericolosissime lastre di ghiaccio.

Se si tratta di un elemento fondamentale per la sicurezza alla guida, è innegabile che alla lunga finisca per rovinare la parte inferiore dell’auto.

In inverno, quindi, dovresti prestare particolare attenzione al lavaggio della sottoscocca della tua automobile, usando prodotti specifici, in modo da proteggerla dai danni.

Evitare la corrosione della carrozzeria

Ricordati che i prodotti molto aggressivi potrebbero alla lunga danneggiare la carrozzeria dell’auto, in combinazione con il sale presente sulla strada e gli agenti atmosferici.In inverno l’auto si sporca più facilmente di sale

Per evitare la corrosione della vernice, è consigliabile utilizzare prodotti protettivi specifici, non aggressivi, e mantenere la vettura il più possibile pulita e asciutta.

La manutenzione migliore, quindi, consiste in lavaggi frequenti e delicati.

Come eseguire un prelavaggio efficace in inverno

Proprio a causa del sale sempre presente sulle strade nei mesi freddi, prima di procedere con la pulizia vera e propria, è consigliabile eseguire un prelavaggio.

Passare subito un panno imbevuto di detergente, anche se delicato, infatti, finirebbe per spargere il sale sulla carrozzeria, graffiandola e rovinandola.

Ti consigliamo quindi di prelavare, possibilmente con un getto d’acqua ad alta pressione, che possa eliminare i residui di sporco e sale, prima di procedere con il detergente.

Evitare la formazione di aloni

Gli aloni non si formano solamente d’estate, ma anche in inverno! Prima di lavare l’auto in inverno, è utile fare un prelavaggio con un getto d’acqua

Le condizioni atmosferiche, infatti, possono incidere sul risultato finale della nostra pulizia, e sarebbe un vero peccato ritrovarsi l’auto piena di aloni, dopo aver faticato tanto.

L’esposizione diretta al freddo intenso o ai raggi solari (che ci sono anche in inverno!) può contribuire alla creazione di aloni, quindi pulisci la tua auto in un luogo riparato, preferibilmente usando un panno in microfibra per asciugarla.

Proteggere i sensori di pioggia

Per le auto più moderne, che attivano i tergicristalli automaticamente quando piove, bisogna prestare una particolare attenzione ai sensori di pioggia, che sono particolarmente delicati.

Proteggili durante il lavaggio, evitando sempre di usare prodotti corrosivi, che ne comprometterebbero il funzionamento, e assicurati di risciacquare sempre molto bene la zona, per evitare danni.

Lavare l’auto quando fuori fa freddo

Anche se sei un appassionato, lavare la vettura in inverno potrebbe sembrare quasi impossibile: l’acqua tende a ghiacciarsi e bisogna essere molto accurati, per non rovinare la carrozzeria con i residui di sale presenti sulle strade.

In realtà, proprio per non rovinare la tua auto, dovresti essere molto costante nella pulizia, anche durante i mesi invernali: ti accorgerai che è molto più facile tenere pulita la tua auto, rispetto a togliere lo sporco accumulato!

Con qualche piccolo accorgimento, potrai prenderti cura della tua auto senza danneggiarla e prolungare la sua vita.

Vieni a lavare la tua auto, anche in inverno, da Pitwash, nel centro commerciale Cormano. Ti aspettiamo!