Scroll Top

Consigli per la spesa con i bambini – Centro Commerciale Cormano

Prepara in anticipo i tuoi bambini al momento della spesa

Una spesa felice con i bambini

Fare la spesa con i bambini può essere un’esperienza stressante per molti genitori. Ma non deve necessariamente essere così!

Con un po’ di pianificazione e creatività, fare la spesa con i bambini può trasformarsi in un’occasione per insegnare loro abitudini alimentari sane e coinvolgerli attivamente nel processo di acquisto.

In questo articolo esploreremo diverse strategie per rendere la spesa con i bambini un’esperienza divertente e piacevole per tutta la famiglia.

Le strategie vincenti per fare la spesa con i bambini

Alzi la mano chi non ha mai visto questa classica scena: un bambino piccolo che urla e piange in una corsia del supermercato, e un genitore disperato che tenta di farlo smettere.Coinvolgi i tuoi bambini, chiedendo aiuto nella spesa

E se quel genitore sei tu, forse stai cercando qualche suggerimento per evitare questa situazione!
Fare la spesa con i bambini può essere un’esperienza divertente o stressante, a seconda di come viene gestita.

Abbiamo deciso di darti alcuni trucchi per rendere la spesa un momento piacevole da passare con i tuoi bambini, per trasformare positivamente il modo in cui i tuoi figli affrontano la spesa.

L’orario è fondamentale

La prima regola è trovare il momento giusto per la spesa con i tuoi bambini. L’orario che dovresti scegliere dipende da diversi fattori, come l’età dei bambini, la tua disponibilità e la situazione generale del negozio.

Molti genitori preferiscono fare la spesa al mattino presto, quando i negozi sono meno affollati e i bambini sono generalmente più riposati e di buon umore. Altri, invece, preferiscono aspettare il pomeriggio o la sera, quando i bambini hanno fatto il riposino e sono più collaborativi.

In generale, è importante evitare di fare la spesa durante le ore di punta, quando i negozi sono affollati e c’è molta confusione. Questo può rendere l’esperienza stressante sia per i genitori che per i bambini.

Inoltre, è importante considerare l’età dei bambini. I più piccoli potrebbero essere più adattabili agli orari, mentre i bambini più grandi potrebbero avere impegni o attività extra-scolastiche che limitano l’orario disponibile per fare la spesa.

Prepara i bambini al momento della spesa

Se i tuoi bambini sono abbastanza grandi, è arrivato il momento di spiegare loro cosa significa fare la spesa. Ricordati che dovresti farlo prima di entrare al supermercato, e non al suo interno.Rendendoli partecipi, la spesa con i bambini diventa piacevole

Stila una lista di regole da seguire: comportarsi in modo rispettoso verso gli altri clienti, non toccare oggetti senza permesso, rimanere vicino a te e non chiedere di acquistare cose non pianificate.

Inoltre, è utile stabilire delle regole riguardo a cosa è consentito acquistare e cosa no, in modo da evitare capricci dell’ultimo minuto.

Infine, è utile preparare i bambini mentalmente all’esperienza della spesa, spiegando loro in anticipo che potrebbero dover attendere in fila o che potrebbero non ottenere tutto ciò che desiderano.

Prepararsi prima è utile anche per i genitori, che saranno consapevoli in anticipo che potrebbero affrontare delle resistenze da parte dei bambini riguardo a certi alimenti o giocattoli, e quindi potranno prepararsi a gestire la situazione in modo più calmo e razionale, evitando scenate o discussioni in pubblico.

Cerca di coinvolgere i bambini quando fai la spesa con loro

Quando vai a fare la spesa con i tuoi bambini, è importante coinvolgerli il più possibile. In questo modo, non solo renderai l’esperienza più piacevole per loro, ma lo aiuterai anche a imparare a essere più consapevole di ciò che sta accadendo intorno a loro.Prepara in anticipo i tuoi bambini al momento della spesa

Prima di tutto, puoi coinvolgerli nella pianificazione della lista della spesa, chiedendo loro quali alimenti vorrebbero avere durante la settimana e coinvolgendoli nella decisione su cosa comprare.

Durante il viaggio al negozio, puoi insegnare loro a valutare la qualità dei prodotti, come scegliere la frutta e la verdura migliore e a leggere le etichette per confrontare i prezzi e cercare opzioni più salutari.

Mentre sei in negozio, puoi coinvolgerli nel cercare gli alimenti sulla lista, chiedendo loro di aiutarti a trovare gli articoli o di prendere alcuni prodotti dallo scaffale.

Inoltre, puoi insegnare loro a interagire con i dipendenti del negozio, incoraggiandoli a chiedere informazioni o a salutare cortesemente.

Una volta tornati a casa, puoi coinvolgerli nella sistemazione degli acquisti, aiutandoli a organizzare e a riporre gli alimenti nei posti giusti.

Coinvolgendo i tuoi bambini durante la spesa, non solo renderai l’esperienza più educativa e divertente, ma insegnerai loro anche a diventare più indipendenti e consapevoli delle proprie scelte alimentari.

La spesa con i bambini: incubo o sogno?

È vero: fare acquisti per la famiglia insieme ai bambini può essere veramente stressante, soprattutto se non sai cosa aspettarti.

Ci sono però alcuni trucchi che puoi usare per rendere l’esperienza non solo più sopportabile, ma anche piacevole, per te e per i tuoi bambini.

Prima di tutto, valuta l’orario e assicurati che i bimbi non siano stanchi o affamati. Poi, preparali all’esperienza che vivrete, facendo anche qualche raccomandazione. Infine, coinvolgili il più possibile: non solo non si annoieranno, ma sarà un’esperienza educativa.

Vieni a fare la spesa alla Coop con i tuoi bambini, nel centro commerciale Cormano.