Depurarsi dopo le feste: quali alimenti mangiare

Depurarsi dopo le festeDepurarsi dopo le feste: la spesa alimentare per tornare a mangiare sano

Come tutti gli anni, Natale vuol dire anche cene e pranzi in compagnia, momenti di spensieratezza meritati, dopo un anno impegnativo. Tuttavia, con il cambio di routine e qualche abbuffata di troppo il fisico presenta il conto, con gonfiore, spossatezza e acidità di stomaco. E allora non resta che intraprendere una sana dieta per depurarsi dopo le feste.

Certo, tornare alla vita di tutti i giorni può mettere un po’ di malinconia, ma la ripresa di qualche buona abitudine alimentare ti aiuterà a rimetterti in forma. Puoi cominciare il nuovo anno all’insegna del benessere e ritrovare la giusta motivazione.

Perché depurarsi dopo le feste

Si parte con le cene aziendali e gli aperitivi con gli amici, poi si passa dalla cena della Vigilia al pranzo di Natale, via verso il cenone di Capodanno. Le vacanze invernali possono trasformarsi in un vero e proprio tour de force culinario: lunghi pasti e portate a base di carboidrati, grassi e sodio, per non parlare della quantità di zuccheri.

Se a tutto questo aggiungiamo che durante i giorni di festa è difficile trovare il tempo (e la voglia) di fare attività fisica, è normale che, a un certo punto, tu senta il bisogno di una tregua. L’organismo fatica a smaltire le tossine ed è necessario aiutarlo con una vera e propria dieta per depurarsi dopo le feste. Ecco qualche consiglio utile per te.

La regola fondamentale: non saltare i pasti!

Per una dieta sana ed equilibrata, e ancora di più per depurarsi dopo le feste, ogni giorno dovresti comunque consumare almeno 5 pasti. Saltarne qualcuno o, ancora peggio, digiunare a lungo, è dannoso per il tuo organismo, e ti porta ad abbuffarti appena ne hai la possibilità.

Per depurarsi dopo le feste è molto meglio suddividere il fabbisogno calorico giornaliero:

  • colazione;
  • spuntino di metà mattina;
  • pranzo;
  • spuntino di metà pomeriggio;
  • cena.

Gli spuntini giocano un ruolo chiave in questa pianificazione: è proprio lì che puoi inserire cibi perfetti per depurarti, che siano nutrienti e combattano il senso di fame.

Depurarsi dopo le festeTanta frutta e verdura per disintossicarti dopo le feste

Frutta e verdura fresche, grazie al loro contenuto di vitamine e sali minerali, sono le perfette alleate per una dieta detox dopo le feste.

Considerando che dovresti mangiarne almeno 5 porzioni al giorno, ecco quali sono quelle di cui non puoi fare a meno:

  • finocchio, ricco di acqua e fibre, aiuta la digestione e riduce il gonfiore addominale;
  • carciofo, naturalmente diuretico;
  • cavolfiore, particolarmente depurativo e ricco di vitamine e sali minerali;
  • kiwi, ricco di vitamina C;
  • agrumi, in particolare arancia, limone e pompelmo, che depurano il fegato e potenziano le difese immunitarie.

Come vedi non si tratta di quanto mangi, anche se non dovresti mai esagerare, ma delle caratteristiche dei cibi che scegli di mettere sulla tua tavola.

Fai attenzione ai condimenti

Mentre crei le tue ricette per depurarti dopo le feste natalizie, puoi preparare piatti salutari, anche senza rinunciare al sapore. Ad esempio, puoi scegliere grassi di origine vegetale al posto di quelli di origine animale, come il burro. In particolare, l’olio extravergine di oliva ha proprietà antiossidanti e nutrienti. Se inserito nella tua dieta con le giuste dosi, insaporisce i cibi e rende la dieta detox più piacevole.

Quando condisci i cibi per depurarti dopo le feste, ricordati di non esagerare con il sale, poiché favorisce la ritenzione idrica. Per dare sapore ai tuoi piatti, utilizza le spezie e le erbe aromatiche, che danno gusto e carattere, ma senza mettere a rischio la tua salute.

L’importanza dei liquidi: acqua, tisane e frullati

L’elemento più importante per una buona depurazione dopo le feste natalizie è l’acqua!
Ricordati che dovresti berne almeno 2 litri al giorno, per mantenere una perfetta idratazione del corpo.

Per intensificare la funzione depurativa dell’acqua, puoi assumerla con le tisane. Ad esempio, sono perfette quelle al tarassaco, al carciofo e alla cicoria, ma anche quelle al tiglio, melissa e camomilla. Infine, puoi sbizzarrirti con i frullati, magari a colazione. L’importante è non aggiungere lo zucchero e usare frutta fresca di stagione.

Dieta per depurarsi dopo le festeCosa mangiare per depurarsi dopo le feste

Cene, pranzi e aperitivi all’insegna dell’abbondanza creano momenti di svago e compagnia durante le feste di Natale, ma possono mettere a dura prova il tuo organismo. Dopo una lunga serie di abbuffate, è possibile che il corpo ti chieda di essere depurato dopo le feste, e se vuoi preservarlo devi dargli ascolto.

Ricorda che il digiuno è dannoso e inutile. Consuma 5 pasti durante il giorno, e vedrai che ti sentirai sazia e soddisfatta. Gli alimenti migliori per depurarsi dopo le feste natalizie sono la frutta e la verdura, grazie alle vitamine e ai sali minerali, ma occhio a come le condisci! Non esagerare con il sale e prediligi i grassi di origine vegetale e bevi molta acqua.

Nel centro commerciale Cormano trovi il superstore Coop dove puoi acquistare prodotti alimentari di qualità per la tua dieta detox dopo le feste e approfittare di sconti e promozioni. Vieni a trovarci e riparti con entusiasmo, in piena forma.